biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

Cacciatori nelle tenebre

Carofiglio, Gianrico

Biblioteca Universale Rizzoli - 2007

Valuta questo titolo
L'ispettore Carmelo Tancredi, già incontrato nelle avventure dell'avvocato Guido Guerrieri, non è un poliziotto come gli altri. Si occupa di casi che procurano poca carriera e nessuna gloria. Cerca persone smarrite. Soprattutto ragazzi e bambini ingoiati da un mondo buio popolato di mostri. Un ricco imprenditore è stato brutalmente assassinato. Qualcosa, nell'ambiguo passato della vittima, spinge Tancredi e la sua squadra a condurre una frenetica indagine parallela nel cuore oscuro di una città. Dove i confini fra bene e male si confondono. Un romanzo a fumetti di Gianrico Carofiglio illustrato dal fratello Francesco.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
Se vuoi inserire un commento a questo documento o indicare con un voto da 1 a 5 la tua preferenza inserisci il tuo codice utente e la tua password dal pulsante Accedi in alto a destra.
Non sei ancora un nostro iscritto? REGISTRATI ON-LINE!!
  • 4 / 4 utenti hanno trovato utile questo commento
    14/01/2020
      

    I Carofiglio all'interno ...

    ...di un fumetto. Chi pensava che non fosse possibile si è sbagliato. L'hanno creato. Pensato, prodotto. Un fumetto semplice nella sua originalità. Quelle storie le abbiamo già viste e lette ambientate in sordide città come New York, Londra, Los Angeles..prese nella loro parte più lugubre. Nessuno si aspetta di vedere gli stessi tratti di penna a Bari. Luminosissima e imperfetta. E bella anche perché imperfetta. I personaggi. Nati, sembra, altrove. Presi un pò lì ed un pò là. Le solite ombre che si addensano sulle notti del protagonista. I fenomenali e non eccentrici difetti sugli altri personaggi. Quasi uno stereotipo. Eppure. Eppure qualcosa traspare. Un diffuso senso di sfiducia molto realistica. Un pessimismo quasi senza soluzione. Eppure laggiù c'è un qualcosa di nuovo. Insperato. Qualcosa che farà star meglio qualcuno.
    Hai trovato utile questo commento? SI NO   |   Segnala come inappropriato