biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

Hedy Lamarr, la donna gatto : Le sette vite di una diva scienziata

Segantini, Edoardo

eBook - Rubbettino - 2011

epub protetto con DRM Adobe

Valuta questo titolo
«Negli anni '40 la chiamarono la donna più sexy del mondo. Ma rivelò di possedere anche una mente geniale, cui dobbiamo lo sviluppo di una tecnologia sovrana del nostro tempo: il telefonino. É questa, in breve, la storia della bellissima ebrea austriaca Hedwig Eva Maria Kiesler (1913-2000), diventata diva di Hollywood con il nome di Hedy Lamarr. Che odiò a morte il nazismo, e, per combatterlo, inventò il frequency hopping spread spectrum (fhss), un sistema che evita le interferenze radio. Senza quell'invenzione non esisterebbe la telefonia mobile, perché i miliardi di conversazioni senza filo che si fanno ogni giorno nel mondo interferirebbero continuamente una con l'altra in un inferno di parole e di rumori.»
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Links
  • Commenti
Se vuoi inserire un commento a questo documento o indicare con un voto da 1 a 5 la tua preferenza inserisci il tuo codice utente e la tua password dal pulsante Accedi in alto a destra.
Non sei ancora un nostro iscritto? REGISTRATI ON-LINE!!
  • 1 / 1 utenti hanno trovato utile questo commento
    22/05/2020
      

    Affascinante e sorprendente

    Il contenuto, più che la forma - comunque curata - di questa biografia, produce un effetto di fascinazione e sorpresa. Scoprire che una delle dive più belle e seducenti nella Hollywood degli anni '40 abbia vissuto in modo così vario e spregiudicato, possedendo in aggiunta una testa più che pensante, nel senso che era dotata di un'intelligenza da scienziata, lascia davvero a bocca aperta. Naturalmente, tanta intelligenza imprigionata in un corpo e in un viso splendidi, ha previsto il pagamento di un forte dazio, ma la protagonista ha ricevuto comunque già in vita alcuni riconoscimenti per il contributo dato alla Scienza, inoltre ha cavalcato l'onda del suo charme con piena consapevolezza sin dalla giovanissima età, quindi si può dire che ne esce il ritratto di una donna forte, determinata, che ha saputo prendere ciò che voleva dalla vita.
    Hai trovato utile questo commento? SI NO   |   Segnala come inappropriato